Pieghevole riassuntivo del Circolo Biblioteca

By ferrer|maggio 16, 2018|Brevi e anticipazioni|

Circolo Culturale

Biblioteca Libertaria Francisco Ferrer

dal 1976 a Genova

Si trova in

piazza Embriaci, una tra le sedi storiche degli anarchici nel genovesato, l’ultima ancora aperta e attiva, frutto della partecipazione anarchica e libertaria alla resistenza al nazifascismo nel ventennio e nel biennio 1943-45.

Raccoglie,

conserva – e opera per valorizzare – il patrimonio delle lotte e dei militanti anarchici e libertari nel genovesato e non solo. Conserva e incrementa il patrimonio librario e documentale del pensiero anarchico e libertario nelle sue diverse tendenze e articolazioni, principalmente di lingua italiana ma non mancano testi ed edizioni originali anche in francese, spagnolo e esperanto.

Appoggia e sostiene

il dibattito e il confronto con presentazioni di testi, l’organizzazione di conferenze e seminari, gruppi di studio e ricerca. Organizza iniziative di autofinanziamento per il sostegno degli scopi sociali e per la raccolta fondi di mutuo appoggio e assistenza ai compagn* anarchici e libertari vittime della repressione statale. E’ aperta infine a proposte, critiche, contributi e donazioni.

E’’ organizzata

come biblioteca con

catalogazione per libri e opuscoli, emeroteca con raccolta e catalogazione riviste, giornali, periodici anche su supporti non cartacei. E’ disponibile un’ampia raccolta di manifesti e stampe del pensiero anarchico e libertario.

E’ tuttora in fase di sistematizzazione e catalogazione un archivio storico con relativo spazio di documentazione.

Aderisce alla rete Rebal (www.rebal.info, Rete delle Biblioteche e degli Archivi anarchici e libertari).

Per maggiori informazioni consultare il sito internet: www.bibliotecalibertariaferrer.org

Servizi offerti

tramite abbonamento:

  • prestito libri e opuscoli;

  • servizio consultazione e duplicazione in cartaceo o su supporto digitale;

  • sala lettura, studio e ricerca.

Sino all’anno 2014 i servizi erano offerti gratuitamente a parte i costi vivi per fotocopie o supporti digitali. Dal 2015 per poterne beneficiare è necessario abbonarsi attraverso due possibili tipologie di abbonamento:

  • semplice annuale al costo di 20 euri (durata 12 mesi dalla sottoscrizione)

  • semplice biennale al costo di 35 euri (durata 24 mesi dalla sottoscrizione).

  • sostenitore al costo di 60 euri annuali (durata 12 mesi dalla sottoscrizione);

  • sostenitore biennale al costo di 100 euri (durata 24 mesi). Chi sottoscrive un abbonamento sostenitore biennale riceve in omaggio un volume tra un’ampia scelti di titoli e una stampa.

Giorni e orari di apertura:

  • primo lunedì del mese 15.30-19,00

  • mercoledì e giovedì 15,00-20,00

  • ultimo sabato del mese 9,30-13,00

La Biblioteca è aperta tutto l’anno ad eccezione dei mesi di gennaio, agosto e dicembre (controllare sito per eventuali chiusure straordinarie. E’ possibile anche fissare un appuntamento mirato).

Come contattarci:

posta:

piazza Embriaci 5/13, 16123 Genova

mail:

circolo@bibliotecalibertariaferrer.org

telefono:

010/9911643

L’anarchismo è prima di tutto un istinto e un sentimento che via via gli uomini possono elaborare, affinare e praticare contro tutte le tirannie, dalle più feroci alle più sofisticate e partecipate come gli attuali sistemi rappresentativi e democratici fondati sull’addomesticamento e il disciplinamento dei singoli e lo sfruttamento e l’oppressione delle classi subalterne, dentro la prigione sociale generalizzata denominata società.

pieghevole_biblio_2018 A5

pieghevole_biblio_2018